Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: Crossposting che non è un crossposting Perchè?



  1. #1
    L'avatar di dracoscrigno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ferrara
    Età
    41
    Messaggi
    2074
    Versione Office
    office pro 2010
    Likes ricevuti
    440
    Likes dati
    241

    Question Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Mi permetto di porre questo quesito semplicemente perchè esiste questa sezione e quindi ritengo plausibile chiedere.

    Conoscendo abbastanza bene la netiquette e frequentando il mondo digitale da molto tempo mi sento di poter affermare con buona certezza che il crosposting, così come lo definisce anche Wikipedia alla propria voce non è il crosposting che viene inteso in questo forum ed altri come questo dove, molto probabilmente, anche se non ho indagato, gli altri forum che lo trattano come questo, lo trattano allo stesso modo semplicemente perchè frequentati dalle stesse persone che fanno valere questa regola.


    "Wikipedia recita "
    Cross-posting è un termine inglese, traducibile con invio multiplo, che indica l'inserimento dello stesso messaggio in differenti parti dello stesso strumento di interazione online (forum,newsgroup, ecc.)...
    Che è traducibile in:

    Cross-posting è un termine inglese, traducibile con invio multiplo, che indica l'inserimento dello stesso messaggio in differenti parti dello stesso forum
    Cross-posting è un termine inglese, traducibile con invio multiplo, che indica l'inserimento dello stesso messaggio in differenti parti dello stesso newsgroup
    Cross-posting è un termine inglese, traducibile con invio multiplo, che indica l'inserimento dello stesso messaggio in differenti parti dello stesso ETC.
    Questo per dire cosa!?
    Semplicemente che se io aprissi un topic in:
    questa sezione di Questo forum
    quest' altra sezione di questo medesimo forum
    Quest' altra altra sezione, sempre di questo medesimo forum

    Allora avrei il brutto vizio di fare crossposting.

    MA se scrivo il medesimo thread su questa piattaforma che ha deciso di avere un solo FOROhttp://www.forumexcel.it
    Su quest' altra piattaforma che ha deciso di avere un solo foro: http://www.excelforum.com/
    O su quest' altra paittaforma che ha deciso di avere un solo foro: http://archi.forumup.it/

    Bè. a me non pare che stia commettendo crossposting.

    Certo, se comunico nel thread che ho pubblicato in più luoghi del WEB, faccio cosa gradita a tutti perchè amplio la rete di possibili nformazioni e quindi amplio la possibilità, da un lato di trovare soluzione ma ANCHE la possibilità di dare a più utenti la soluzione.

    Io non frequento 18 forum, ne seguivo uno ed ora sono quì, non riescoa seguirne due. non ne ho il tempo o la forza o la voglia, non lo so. Questo mi porta ad affermare una cosa certa.
    Se io non riesco a seguire più di un forum allora non tutti riescono a seguire più di un forum.
    Ergo. chi posta, oltre che in altri forum, anche nel forum che frequento io, certamente mi da modo di conoscere cose che altrimenti non avrei modo di conoscere.

    Vabbè. sono solo curioso di capire dove sia sbagliato il mio ragionamento :32:
    Ultima modifica fatta da:dracoscrigno; 19/05/16 alle 21:52 Motivo: correzione per Errore di lettura TAG bbcode

  2. #2
    L'avatar di ninai
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Barcellona P.G.
    Età
    55
    Messaggi
    1657
    Versione Office
    2010 PC
    Likes ricevuti
    891
    Likes dati
    184

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    ciao
    come al solito i tuoi interventi/ragionamenti sono degni di riflessione ed in buona parte , da parte mia, condivisibili.
    La tua disamina mi induce a riflettere nuovamente sull'argomento.

    Da frequentatore seriale di più forum tematici (ultimamente molto meno), devo ribadire alcuni pareri già espressi più volte.

    Io penso che chi pone un quesito, specie se è un'esplicita richiesta di aiuto, spesso articolata, abbia il "dovere" (tipo un prezzo da pagare) di:
    esporlo chiaramente
    dare tutte le necessarie informazioni del caso
    seguire l'evoluzione e le proposte che gli vengono
    dare puntuale riscontro

    Spesso, facendo contemporaneamente la stessa richiesta su due,tre, quattro forum, diventa difficile (nella migliore delle ipotesi) soddisfare le predette caratteristiche in tutti i forum.
    La cosa più frequente, in questi casi, è che più persone si prodigheranno nel fornire proposte che verranno ignorate o mal seguite.
    Se poi il quesito è articolato, difficile o ambiguo nell'interpretazione, il caos si svilupperà imperante.

    In definitiva, il crossposting potrebbe starci, ma con oculatezza e non smodato, dichiarandolo e dando i dovuti riscontri a tutti ed ovunque.
    "So che spiegare il proprio problema, in modo comprensibile, richiede un certo impegno ed è un lavoro "palloso", ma qualcuno lo deve pur fare ....., indovina chi?" (Cit. "Scossa")

  3. #3
    L'avatar di dracoscrigno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ferrara
    Età
    41
    Messaggi
    2074
    Versione Office
    office pro 2010
    Likes ricevuti
    440
    Likes dati
    241

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Ciao Ninai, Grazie della risposta :)

    Probabilmente gli utenti ai quli tu chiudi i trhead sono gli stessi che a me non starebbero simpatici perchè non hanno ancora imparato la differenza tra "sheet" e "workbook". Nel senso che, forse una buona fetta fanno parte dello stesso gruppo di persone.
    Però mi è gia capitato più di una volta di vedere un topic che mi interessava e me lo sono ritrovato chiuso :237: E quindimi è nata la voglai di capire se effettivamente, questa cosa del vietarli a priori sia veramente cosa buona e giusta. :223:
    Io capisco che se tu, Scossa, Bilgate in persona, vi sbattete per rispondere sun un forum, poi, vi sale il crimine alle tempie nel leggere che il mascalzone di turno ha cercato risposta anche altrove.
    A volte lo si fa anche per .. non so come dire.. Io stess, a volte... pubblicherei in 18 forum a caso perchè fremo dal desiderio di trovare qullo che non cerco... Certo... credo d' aver il pregio di cercar di capire anche il sanscrito (a tentativi naturalmente)

    ...
    Non lo so... Nel mio modo di vedere le cose, più che un lucchetto ci vedrei bene un link alla discussione "originale"
    Se, una volta scoperto il quesito, si vede che al link c'è la soluzione, nulla vieta di scrivere qualcosa che lo dichiara apertamente.
    in questo modo nessuno di quelli che non volessero farlo, darebbero una mano al richiedente. Daltra parte, invece, se qualcuno avesse una soluzione differente, potrebbe ampliare lo studio.
    Ne andrebbe di guadagnato anche dalla piattaforma perchè ci sarebbe una nuova soluzione per i frequentatori. (tanto. se la soluzione esiste gia altrove, per il crossposter è più che sufficiente).

    ...
    Cheffaccio? metto risolto anche in questa sezione?:258:

  4. #4

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Ciao a tutti,

    @dracoscrigno,

    il tuo pensiero iniziale non è sbagliato, anzi (come ho scritto in un'altra discussione) il cross-posting, come lo si intende nei forum, sarebbe d'aiuto se fatto con criterio e seguendo la netiquette in ogni forum in cui si è postato.
    Spesso però il cross-posting viene fatto da utenti "novelli" che cercano una risposta alla svelta e senza sforzarsi minimamente e da qui vengono meno le regole di comportamento indicate da ninai (e che condivido).
    Non conoscendo uno per uno i nuovi utenti che fanno cross-posting, non ho modo di sapere come si comporteranno, quindi posso solo affidarmi "all'esperienza"...e l'esperienza insegna che spesso è "cosa buona e giusta" chiudere la discussione prima che si crei il caos :166:

    Alcuni utenti (pochi ma ci son stati) hanno dichiarato da subito di aver già provato in altri forum senza però ottenere risultati e che quindi dopo vari giorni hanno deciso di provare altrove. In questi casi le discussioni non sono state chiuse.

    Naturalmente questa è solo la mia opinione ma essendoci anche un regolamento....mi comporto di conseguenza.

    Ciao a tutti :32:

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  5. #5
    L'avatar di Gerardo Zuccalà
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Milano, Italy
    Età
    49
    Messaggi
    4916
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1117
    Likes dati
    1126

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Ciao a tutti
    Noto con piacere che si è fatta chiarezza su un argomento molto ostico e che molte volte lascia libera interpretazione, un argomento che a me sta molto a cuore in quanto gestore di un forum, infatti è giusto quello che dice Dracoscrigno che cita testualmente ciò che scrive wikipedia, ma alla luce di quanto rimarcato da cromagno e ninai che non sto a ripetere, ho maturato la convinzione che in questo forum ci deve essere una regola ben precisa che limita la possibilità di scrivere lo stesso 3D su più forum, forse lo possiamo chiamare in un'altro modo per non dare torto a Dragoscrigno, ma l'obbiettivo sarà lo stesso, opprure possiamo modificare il significat di cross-posting su Wikipedia, perchè no?
    un saluto a tutti

  6. #6
    L'avatar di dracoscrigno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ferrara
    Età
    41
    Messaggi
    2074
    Versione Office
    office pro 2010
    Likes ricevuti
    440
    Likes dati
    241

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Citazione Originariamente Scritto da cromagno Visualizza Messaggio
    ...Alcuni utenti (pochi ma ci son stati) hanno dichiarato da subito di aver già provato in altri forum senza però ottenere risultati e che quindi dopo vari giorni hanno deciso di provare altrove. In questi casi le discussioni non sono state chiuse...
    Ciao Cromagno. Grazie dell' intervento. Questa tua frase ha chiarito meglio di tutto, quanto avrei voluto esporre e, a quanto leggo direi che alla fine, la mia era solo un impressione :)





    Citazione Originariamente Scritto da Gerardo Zuccalà Visualizza Messaggio
    ... lo possiamo chiamare in un'altro modo per non dare torto a Dragoscrigno
    NEssun torto Capo. A casa tua si fa come vuoi tu e gli ospitATi rimangano tali :32:

    Citazione Originariamente Scritto da Gerardo Zuccalà Visualizza Messaggio
    ...possiamo modificare il significat di cross-posting su Wikipedia, perchè no?
    un saluto a tutti..
    Ecco. Se però vuoi farmi un torto puoi imbrattare Wikipedia :166::166::166:

  7. #7
    L'avatar di Marius44
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Catania
    Età
    73
    Messaggi
    3208
    Versione Office
    Excel2010
    Likes ricevuti
    625
    Likes dati
    155

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Salve a tutti
    faccio timidamente capolino per dire la mia.
    Sono iscritto a diversi Forum ( a questo da meno di un anno ) e se l'ho fatto è perchè in quasi tutti viene sbandierato: "per condividere conoscenze ed ampliarle".
    Spesso si leggono domande d'aiuto "urgente" e, dopo aver ricevuto una soluzione, neanche ringraziano (mi auguro che siano la minoranza): il punto però non è l' "educazione dell'Utente" ma il rispetto che, almeno io, pretendo come persona e come colui che si fa carico di risponderti.
    Forse si sbaglia a chiamarlo "crossposting". Forse, ma non possiamo, "a priori", fare delle distinzioni. Nel dubbio che, non chiamiamolo corssposting, l'Utente voglia la "pappa pronta" ritengo sia meglio stopparlo subito.
    Perchè?
    Perchè, a mio modo di vedere, siamo fuori dallo spirito dei Forum! Con la tua richiesta mi stai dicendo che "non ti interessa condividere", "non ti interessa ampliare il tuo bagaglio di conoscenze", il tuo unico scopo è risolverti il "problema" e ciao.

    Sono d'accordo con Gerardo, ninai e cromagno ma, guarda un po', condivido pure l'idea di Dragoscrigno che sarebbe da approfondire.

    Ciao a tutti,
    Mario

  8. #8
    L'avatar di zio_tom
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Località
    Veneto
    Messaggi
    526
    Versione Office
    2010 - Win10
    Likes ricevuti
    64
    Likes dati
    17

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    se lo scopo è condividere...
    se chiediamo a più persone forse riusciamo a trovare la soluzione, che se chiedo ad una sola non è detto
    a mio avviso imporrei a chi chiede su più forum di dichiararlo
    e se ottiene la soluzione obbligatorio "CONDIVIDERLA"
    ovviamente se uno che ha postato su n forum, ottiene la soluzione e non la condivide
    sarebbe da bannare
    troverei più utile bannare l'utente negligente piuttosto che chiudere una discussione che può interessare a molti

    poi io penso che un forum dovrebbe esser la condivisione e discussione delle varie esperienze, più che un solutore di problemi
    spesso poco inerenti all'argomento (Excel e VBA) e piuttosto soluzioni di progetti e relativa logica

  9. #9
    L'avatar di Oregon
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    43
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    11
    Likes dati
    0

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    A me sembra che si voglia complicare una questione che mi sembra semplicissima. Prima di tutto, in questi casi si parla di "crossposting tra forum", quindi anche la terminologia non può essere confusa, a meno che, per semplicità, non si scriva "crossposting" sottointendendo però quanto sopra.

    Perché dico che è semplicissimo? E' solo una questione di "buon senso". Se si arriva con un messaggio del tipo

    "E' la prima volta che scrivo in questo ottimo forum frequentato da gente molto competente e che seguo da tanto tempo ... non capisco nulla di VBA ... vorrei fare questa cosa e non ci riesco ..."

    e lo stesso identico messaggio (copiato-incollato) lo si vede in altri 2 forum ... beh, la chiusura mi sembra scontata, qui non si condivide nessuna conoscenza e non si segue nessuno "spirito" ma semplicemente si fanno gli affari propri (si cerca il codice ovunque si possa trovare). E' un po' il concetto di "pesca a strascico" ... una cosa su cui non si può essere d'accordo.

    Se invece il messaggio è più articolato (ma sempre copiato e incollato su altri forum) e magari qualcuno risponde in tanti forum (lo fanno molti di questo forum su altri forum e viceversa), si ottiene solamente una grande confusione, con thread spezzati a metà dove ad un certo punto si scrive (quando questo avviene ...) ... ho risolto con un suggerimento di altro utente .... (!!!?) ... e tanti saluti.

    Per non parlare del fatto che si ignora totalmente la lettura dei regolamenti prima di postare, cosa che risulta molto maleducata perché entri in "casa d'altri" magari pretendendo di fare come vuoi (non sono pochi quelli che magari NON leggono per poi lamentarsi del regolamento a posteriori).

    A questo punto, per evitare comportamenti maleducati e anarchici, oltre che irrispettosi, ma per garantire comunque risposte, soluzioni e condivisione delle conoscenze, non mi sembra sbagliato

    1) postare su un solo forum
    2) ottenere risposta - oppure
    3) non ottenere risposta dopo qualche giorno e spostarsi su altro forum dandone indicazione

    Certo ... a volte c'è l'urgenza ... in questi casi però suggerisco una "consulenza a pagamento", si fa presto, bene e non si obbliga nessuno in nessun forum dove, di solito, si risponde volontariamente se e quando si può ...

    Ovviamente IMHO ...

  10. I seguenti 4 utenti hanno dato un "Like" a Oregon per questo post:


  11. #10
    L'avatar di dracoscrigno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ferrara
    Età
    41
    Messaggi
    2074
    Versione Office
    office pro 2010
    Likes ricevuti
    440
    Likes dati
    241

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Citazione Originariamente Scritto da Oregon Visualizza Messaggio
    A me sembra che si voglia complicare una questione che mi sembra semplicissima. Prima di tutto, in questi casi si parla di "crossposting tra forum", quindi anche la terminologia non può essere confusa, a meno che, per semplicità, non si scriva "crossposting" sottointendendo però quanto sopra.
    Non capendo una cippa di inglese, cercavo di comprendere quanto espresso in questo stralcio:

    - In NetNews parlance, "Posting" refers to posting a new article to a group, or responding to a post someone else has posted.
    "Cross-Posting" refers to posting a message to more than one
    group. If you introduce Cross-Posting to a group, or if you
    direct "Followup-To:" in the header of your posting, warn
    readers! Readers will usually assume that the message was
    posted to a specific group and that followups will go to that group. Headers change this behavior.
    della netiquette


    si accettano anche traduzioni mediocri quanto le mie :167:

  12. #11
    L'avatar di Oregon
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    43
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    11
    Likes dati
    0

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Non hai capito il senso della mia risposta. Non intendevo soffermarmi sul significato specifico del termine "crossposting". Non mi interessa quale sia il significato "letterale" del termine tecnico. Andiamo oltre ...

    Se vuoi chiamalo "multiposting"

    http://itlaw.wikia.com/wiki/Multiposting

    oppure come vuoi tu, importante capire il "concetto".

    Postare lo stesso thread copiato e incollato tra più forum nello stesso tempo è un comportamento irrispettoso nei confronti di chi risponde e si impegna volontariamente nei forum ... tutto qui.

  13. #12
    L'avatar di dracoscrigno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ferrara
    Età
    41
    Messaggi
    2074
    Versione Office
    office pro 2010
    Likes ricevuti
    440
    Likes dati
    241

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    prova invio... terza volta...


    Rieditando... avevo prima scritto un papiro e non è stato memorizzato..
    Ho riscritto un secondo mezzo papiro ed inviandolo non è stato registrato...

    Ora non ho più voglia di riscriverlo e me ne scuso :)

    Il fatto, Oregon, è che invece il significato delle parole è importante.

    Io, colui che aperto un topic in questa forum area e ne ha scritto il topic nel suo primo post, avevo una certa idea su quale fosse il thread che questo thread o topic avesse nel suo sviluppo.

    Il nodo non è il significato intrinseco delle parole che, però, è necessario per comprendere cosa intendesse chi ha deciso, scrivendolo nella netiquette, che certe azioni erano depregabili. Il deprecabile, è, appunto, lo scrivere le stesse cose in giro per la stessa piattaforma rompendo le scatole sempre alle stesse persone. Certo, probabilmente, a quei tempi non c'erano ancora i malati VuBiAosi che girano ogni angolodel web a carpire caratteri ASCII e che quindi, la piattaforma sarebbe divenuta, per questi VuBiAati. l' intero world wide web.

    Detto questo, comunque, e sempre se questo messaggio verrà memorizzato e non disperso nell' etere come i due che lo precedono, io ho trovato soddisfazione, piena soddisfazione, gia dai primi interventi che mi hanno chiarito la comprensione della terminologia esisteva ma esisteva anche un problema che non piaceva e che andava risolto.
    Detto questo, mi ritrovo in un luogo dove le regole sono queste ed a me va benissimo :288:

    Però. Carissimo Oregon.
    per are in modo che chi ascolta chi racconta qualcosa, possa capire cosa racconta chi qualcosa racconta, chi ascolta e chi raconta devono utilizzare parole che hanno lo stesso significato entrambi.
    Buona domenica :243:

  14. #13
    L'avatar di Oregon
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    43
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    11
    Likes dati
    0

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Citazione Originariamente Scritto da dracoscrigno Visualizza Messaggio
    per are in modo che chi ascolta chi racconta qualcosa, possa capire cosa racconta chi qualcosa racconta, chi ascolta e chi raconta devono utilizzare parole che hanno lo stesso significato entrambi.
    Beh ... non so tu rileggendo questa parte della tua risposta ma io, a proposito di parole, non ci capisco un' "acca"... :167:

    In ogni caso, che dirti ... se superi il problema del crossposting e ti concentri sul "nocciolo" del problema, dovrai concordare che l'uso che fanno alcuni "utonti" dei forum, copiando e incollando in maniera indiscriminata thread senza ritegno, è veramente irrispettosa e da condannare. Almeno su questo sei d'accordo o no?

  15. #14

    L'avatar di alfrimpa
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Età
    64
    Messaggi
    6778
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    716
    Likes dati
    164

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Assolutamente d'accordo Oregon.

    Sapessi quante volte mi è accaduto che, dopo una giornata di "sbattimento" per risolvere un problema posto da un utente su di un forum, mi sono accorto che il medesimo utente aveva posto lo stesso quesito (ricevendone la soluzione) su altro forum.

    In pratica avevo buttato all'aria una giornata di "sbattimento".

    Alfredo

  16. #15
    L'avatar di Oregon
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    43
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    11
    Likes dati
    0

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Citazione Originariamente Scritto da alfrimpa Visualizza Messaggio
    Sapessi quante volte mi è accaduto che
    Sì lo so Alfredo, ho seguito su tanti forum alcune tue discussioni ...

  17. #16

    L'avatar di alfrimpa
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Età
    64
    Messaggi
    6778
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    716
    Likes dati
    164

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Ora mi fai venir la curiosità di sapere chi sei su altri forum (come nick ovviamente :167:)

    Alfredo

  18. #17
    L'avatar di dracoscrigno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ferrara
    Età
    41
    Messaggi
    2074
    Versione Office
    office pro 2010
    Likes ricevuti
    440
    Likes dati
    241

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Citazione Originariamente Scritto da alfrimpa Visualizza Messaggio
    Assolutamente d'accordo Oregon.

    Sapessi quante volte mi è accaduto che, dopo una giornata di "sbattimento" per risolvere un problema posto da un utente su di un forum, mi sono accorto che il medesimo utente aveva posto lo stesso quesito (ricevendone la soluzione) su altro forum.

    In pratica avevo buttato all'aria una giornata di "sbattimento".

    Alfredo


    io la vedo in maniera più costruttiva:

    non essendo, tu, l unico a conoscer la strada per raggiungere un obbiettivo e non essendo quella che hai scoperto tu, l unica strada disponibile, direi che il tuo "sbattimento" di una giornata, che sbattinento non è stato perche deduco che esser qui sia un hobby e non un lavoro, è stato certamente un aiuto per molti utenti.

    perchè l atto di trovar soluzioni per alcuni non dovrebbe esser semplicemente l atto di yrovar soluzioni per alcuni.

    forse sarebbe più nobile credere che lo si fa per tenersi in allenamento ed aiutare chiunque passi a leggere, ad apprendere attraverso degli esempi.

    altrimenti, lo scrivere RISOLTO in un topic, a cosa serve. solo a far capire al saccente che non deve più leggere o, forse, a far sapere a chi amcora non sa, che in quel topic, ci son le risposte alle proprie domande ;)

  19. #18
    L'avatar di Oregon
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    43
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    11
    Likes dati
    0

    Re: Crossposting che non è un crossposting Perchè?

    Citazione Originariamente Scritto da dracoscrigno Visualizza Messaggio
    io la vedo in maniera più costruttiva:
    Direi in maniera "diversa", che sia più "costruttiva" è tutto da dimostrare.

    Per capirci con una similitudine, se un tizio ti fa una domanda in una piazza e tu, con impegno, rispondi meglio che puoi, se ti accorgi che nel frattempo il tizio sta chiedendo ad altre due o tre persone ignorando la tua risposta, tu sei contento del fatto che comunque la tua risposta possa essere sentita ed utilizzata da altri nella piazza o un po' te la prendi con quel "maleducato" che ti ha fatto la domanda?

    non essendo, tu, l unico a conoscer la strada per raggiungere un obbiettivo e non essendo quella che hai scoperto tu, l unica strada disponibile, direi che il tuo "sbattimento" di una giornata....
    Vero in generale e in teoria. Ma nel 90% dei casi, ovvero in pratica, è uno sbattimento che risolve solo un caso specifico, quello dell'utonto che ha chiesto.

    ...deduco che esser qui sia un hobby e non un lavoro
    Ovviamente sì, ma anche negli hobby, se alcune attività si rivelano "tempo perso", uno se la può "prendere" ... è un dato di fatto.
    Non è che perché è un hobby che posso essere contento (o solo indifferente al fatto) di avere buttato due o tre giorni di tempo ...

    forse sarebbe più nobile credere che lo si fa per tenersi in allenamento
    Forse alcuni lo fanno per questo, ma per altri l' "allenamento" non c'entra nulla ... (pensa a chi lavora nel settore, altro che allenamento le risposte ad un forum ...) ...

    ed aiutare chiunque passi a leggere, ad apprendere attraverso degli esempi.
    Certo, questo sì, se questo "chiunque" ha la "buona educazione" di stare ad ascoltare chi lo sta aiutando.

    altrimenti, lo scrivere RISOLTO in un topic, a cosa serve. solo a far capire al saccente che non deve più leggere o, forse, a far sapere a chi amcora non sa, che in quel topic, ci son le risposte alle proprie domande ;)
    In molti forum non si scrive neanche "risolto", molte volte sono convinzioni di chi amministra ... io personalmente lo ritengo assolutamente inutile.

Discussioni Simili

  1. Crossposting
    Di patel nel forum Domande su Excel VBA e MACRO
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 22/06/16, 07:46
  2. Perchè mi da FALSO?
    Di carega83 nel forum Domande su Excel in generale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12/03/16, 11:26
  3. Post in moderazione: perchè?
    Di aldomattana nel forum Problemi, suggerimenti e Novità del forum
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 22/10/15, 20:04
  4. Perchè Excel?
    Di Beppe nel forum Domande su Microsoft Access
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09/08/15, 21:46
  5. Perchè è in inglese e non in Italiano?
    Di Ste nel forum Domande su Excel in generale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/07/15, 21:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •