Risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Calcolo rapporti di aeroilluminazione



  1. #1
    L'avatar di spallageo
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Italia
    Messaggi
    9
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    1

    Calcolo rapporti di aeroilluminazione

    Buonasera a tutti, avrei bisogno di sapere se excel avesse la possibilità, e nel caso in che modo, di calcolare automaticamente in una cella il valore di un testo presente in un'altra cella... faccio un esempio per spiegarmi meglio:

    cella A1: 3,00 X 4,00
    cella A2: risultato della moltiplicazione esplicitata nella cella A1

    tenuto conto che le operazioni da scrivere non sono sempre così banali e brevi, sarebbe comodo che la cella A2 venisse calcolata automaticamente, anche a fronte di una modifica successiva della cella A1. Per ragioni di grafica la cella A1 deve essere scritta in quel modo, con la x ad indicare il segno della moltiplicazione.

    Grazie.
    Ultima modifica fatta da:Canapone; 26/11/15 alle 11:52

  2. #2
    L'avatar di Canapone
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1075
    Versione Office
    2010 su Win
    Likes ricevuti
    598
    Likes dati
    199
    Ciao,

    qual è il numero massimo di numeri da moltiplicare?

    Forse può essere d'aiuto: se fossero più di tre, credo sia preferibile muoversi con il Vba

    Una formula per calcolare il prodotto sino a 3 numeri potrebbe essere:

    Codice: 
    =SE.ERRORE(SINISTRA(A1;TROVA("X";A1;1)-1);1)*SE.ERRORE(STRINGA.ESTRAI(A1;TROVA("X";A1)+1;LUNGHEZZA(SINISTRA(A1;TROVA("X";A1;TROVA("X";A1;1)+1)))-TROVA("X";A1)-1);1)*SE.ERRORE(ANNULLA.SPAZI(DESTRA(SOSTITUISCI(A1;"X";RIPETI(" ";50));50));1)

    In attesa di soluzioni migliori.

    Saluti

  3. #3

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Ciao spallageo,
    trovare una soluzione per un'operazione banale non vuol dire trovarne una anche per quelle meno banali.

    Già per questa semplice moltiplicazione dovresti usare una funzione che esiste/non esiste: VALUTA.TESTO che sarebbe la corrispettiva del metodo "Evaluate" in VBA.
    In pratica prende un testo e lo tratta come una formula.
    Ma già il fatto che nel tuo testo ci sono spazi e ad esempio la moltiplicazione è indicata con una "X" al posto dell'asterisco "*", bisogna prendere ulteriori accorgimenti.

    Supponendo che la tua "operazione" sia in A1, per ottenere il risultato in A2:

    La formula per rendere riconoscibile da excel il tuo testo come un'operazione valida è:
    =SOSTITUISCI(SOSTITUISCI(Foglio1!A1;" ";"");"X";"*")

    Mentre per renderla utilizzabile, usiamo VALUTA.TESTO, che non la si trova tra l'elenco delle formule ma si può usare all'interno di un nome definito.
    Quindi, creiamo un nuovo nome e chiamiamolo "calcola".
    Nel campo "Riferito a:" scriveremo:
    =VALUTA.TESTO(SOSTITUISCI(SOSTITUISCI(Foglio1!A1;" ";"");"X";"*"))

    Adesso posizionati nella cella A2 e scrivi:
    =calcola

    e tutto questo è solo per l'operazione "banale"...

    [EDIT]
    Ciao Canapone, stavolta è toccato a me sovrappormi :176:

    [EDIT 2]
    Dimenticavo... se si usa questa funzione, bisogna salvare il file come "cartella di lavoro con attivazione di macro" come se contenesse un codice VBA.

    Lascio un file di esempio in allegato...

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  4. I seguenti 2 utenti hanno dato un "Like" a cromagno per questo post:


  5. #4
    L'avatar di Gerardo Zuccalà
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Milano, Italy
    Età
    49
    Messaggi
    4916
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1117
    Likes dati
    1125
    Ciao Spallageo e tutti gli amici del forum

    Anch'io come voi mi sono divertito a creare la mia formula, perchè si sa che con Excel non c'è mai una sola soluzione:

    In B1 e trascina in basso

    =PRODOTTO(SINISTRA(A1;TROVA("X";A1)-2)+0;RIMPIAZZA(A1;1;TROVA("X";A1)+1;"")+0)

    A
    B
    1
    3,00 X 4,00
    12,00
    2
    25,00 X 6,00
    150,00
    3
    353,00 X 36587,00
    12915211,00

  6. #5

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Ciao Gerardo,
    la mia più che altro voleva essere una "non-soluzione", nel senso che se già per una semplice moltiplicazione (scritta in quel modo) servono tanti passaggi...il gioco non vale la candela.

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  7. #6
    L'avatar di Gerardo Zuccalà
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Milano, Italy
    Età
    49
    Messaggi
    4916
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1117
    Likes dati
    1125
    Ciao Cromagno,
    Infatti hai detto giusto, è una "non-soluzione" perchè non applicabile, infatti la tua risposta si è meritato un MI PIACE non per l' efficienza della funzione, ma per la tua abilità di lavorare con strumenti vari es. la formula nella "definizione nomi", Funzioni fantasma, ecc. ecc
    a tal proposito, ma dove l'hai trovata questa funzione VALUTA.TESTO? è percaso una di quelle funzioni fantasma come DATA.DIFF?
    Ciao

  8. #7

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Ciao,
    no, è diversa da DATA.DIFF nel senso che agisce come un codice (per questo il salvataggio con macro). Non se ne sa tanto, anche cercando in rete... non so se lo sia ma la definirei quasi un "Easter egg":
    https://it.wikipedia.org/wiki/Easter_egg

    L'ho scoperta mooolto tempo fa su una rivista (è sempre esistita), ma me n'ero scordato fino a quando non l'ho vista utilizzare da scossa in un post (non ricordo dove).

    Comunque, è molto utile nelle giuste situazioni.

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  9. #8

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    [EDIT]
    questa forse è la spiegazione, in italiano, migliore che si possa trovare:
    http://community.visual-basic.it/fra.../17/21429.aspx

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  10. #9

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Questa mi sa che sia la migliore spiegazione in italiano per quella formula:
    http://community.visual-basic.it/fra.../17/21429.aspx

    almeno i moderatori credo che conoscano l'autore :246:

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  11. #10
    L'avatar di Gerardo Zuccalà
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Milano, Italy
    Età
    49
    Messaggi
    4916
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1117
    Likes dati
    1125
    Citazione Originariamente Scritto da cromagno Visualizza Messaggio
    Questa mi sa che sia la migliore spiegazione in italiano per quella formula:
    http://community.visual-basic.it/fra.../17/21429.aspx

    almeno i moderatori credo che conoscano l'autore :246:
    Sisi ok anche se a non l'ho neanche letto tutto l'articolo e mi sono arreso prima, non mi prende più di tanto perchè è proprio un uovo di pasqua hahaha
    Ciao Cromagno
    Buona notte

  12. #11
    L'avatar di spallageo
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Italia
    Messaggi
    9
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    1
    La soluzione postata è sicuramente adeguata alle mie esigenze. Ho provato a utilizzare la stringa in un file che avevo già, opportunamente salvato in .xlsm, e funziona perfettamente.

    Grazie mille e buon lavoro.

  13. #12

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Citazione Originariamente Scritto da spallageo Visualizza Messaggio
    La soluzione postata è sicuramente adeguata alle mie esigenze. Ho provato a utilizzare la stringa in un file che avevo già, opportunamente salvato in .xlsm, e funziona perfettamente.

    Grazie mille e buon lavoro.
    Ciao,
    a quale soluzione ti stai riferendo?

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  14. #13
    L'avatar di spallageo
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Italia
    Messaggi
    9
    Versione Office
    2007
    Likes ricevuti
    1
    Ciao cromagno, mi sto riferendo proprio alla tua; VALUTA.TESTO è assolutamente funzionale per il mio scopo.

    Buona giornata.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •