Risultati da 1 a 23 di 23

Discussione: aiuto sintassi codici



  1. #1
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0

    aiuto sintassi codici

    Salve a tutti, sto utilizzando Excel 2013 per la prima volta in vita mia perchè devo fare una esercitazione nella quale devo calcolare diversi valori di vettori e angoli in base ad una variazione dei dati di ingresso. Il Problema che sto riscontrando è che nella reiterazione i valori del mio vettore dovrebbero decrescere, invece aumentano. Credo che l'errore sia nel bloccare alcuni elementi per le formule, o comunque credo che l'errore sia nella sintassi dei codici. Potreste aiutarmi a capire dove sbaglio? Allego il file composto da due fogli, uno "ERRATO" che ho perchè serve a me come esempio e quello che mi da problemi "CORRETTO". Grazie mille!

  2. #2

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Ciao Alice,
    ho aperto il file ma non c'è nemmeno una spiegazione su quello che vuoi ottenere....
    Per chi non conosce il lavoro che stai facendo, sono solo un mucchio di valori buttati li a caso.

    Dovresti dare un pò di spiegazioni per capire il problema.

    Ciao

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  3. #3
    L'avatar di Canapone
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1075
    Versione Office
    2010 su Win
    Likes ricevuti
    598
    Likes dati
    199
    Ciao a tutti,

    faccio un tentativo: non vedo in C6 alcun valore: questo fa saltare i ragionamenti che dovrebbe fare matr.prodotto.

    In alternativa puoi aggiungere uno zero al secondo argomento della formula.

    =B6:B7-MATR.PRODOTTO(F6:G7;C6:C7+0)

    da riconfermare come matriciale.

    Saluti

  4. #4
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    è vero hai ragione. Allora, devo fare un'esercitazione per una materia che si chiama meccanica applicata alle macchine; questa esercitazione mi chiede di eseguire l’analisi cinematica con il metodo delle equazioni di chiusura di alcuni meccanismi,riportando poi i valori di velocità e accelerazione angolare in un grafico, in funzione dell’angolo fi. Devo poi confrontare i risultati ottenuti con quelli che ottengo con il metodo grafico per quattro valori di fi. Il meccanismo che considero in questo programma è il manovellismo di spinta (biella, manovella), per il quale ho dei valori fissi che ho messo in una tabella sopra la quale ho scritto "termini fissi", e dei valori che devo scegliere io che sono "s" e "fi3", e un angolo fi2 che devo far variare in un range di valori (lo prendo ogni 36 gradi, partendo da 0)
    . Una volta scelti questi valori e tenuto conto di quelli fissi, considero il vettore P0 come vettore le cui componenti sono "s" e "fi3", mi calcolo la funzione F(P0) che è la funzione recante le equazioni di chiusura del mio manovellismo,calcolata nel punto P0;
    poi calcolo la matrice Jacobiana "J0" i cui valori sono le derivare parziali rispetto a S e Fi3 delle equazioni di chiusura, calcolo la matrice inversa di J0, e infine calcolo P1 applicando la formula del metodo di newton raphson. Tutto questo lo faccio una sola volta perchè poi tramite reiterazione dovrebbe fare da solo e darmi gli altri valori. Mi fermo con le reiterazioni nel momento in cui trovo che i valori della F(P0) sono minori dell'errore epsilon che ho messo tra i valori fissi. Ora il mio problema sta nel fatto che nella reiterazione i valori del vettore P1 (che poi sarà P2 ecc) aumentano e invece dovrebbero diminuire. Penso di aver bloccato male dei valori per le formule, ma non riesco a capire dov'è il mio errore.

  5. #5
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    in MAT.PRODOTTO c'è C9 non C6...

  6. #6
    L'avatar di Canapone
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1075
    Versione Office
    2010 su Win
    Likes ricevuti
    598
    Likes dati
    199
    Ciao,

    ho aperto il foglio "esempio errato" ed ho visto che molte formule restituivano come messaggio #valore!

    H6 ospita

    =B6:B7-MATR.PRODOTTO(F6:G7;C6:C7)

    C6 non è letto come valore.

    A questo mi riferivo.

    Mi piacerebbe darti una mano, non ho fatto i tuoi studi.

  7. #7

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Citazione Originariamente Scritto da Alice Visualizza Messaggio
    è vero hai ragione. Allora, devo fare un'esercitazione per una materia che si chiama meccanica applicata alle macchine; questa esercitazione mi chiede di eseguire l’analisi cinematica con il metodo delle equazioni di chiusura di alcuni meccanismi,riportando poi i valori di velocità e accelerazione angolare in un grafico, in funzione dell’angolo fi. Devo poi confrontare i risultati ottenuti con quelli che ottengo con il metodo grafico per quattro valori di fi. Il meccanismo che considero in questo programma è il manovellismo di spinta (biella, manovella), per il quale ho dei valori fissi che ho messo in una tabella sopra la quale ho scritto "termini fissi", e dei valori che devo scegliere io che sono "s" e "fi3", e un angolo fi2 che devo far variare in un range di valori (lo prendo ogni 36 gradi, partendo da 0)
    . Una volta scelti questi valori e tenuto conto di quelli fissi, considero il vettore P0 come vettore le cui componenti sono "s" e "fi3", mi calcolo la funzione F(P0) che è la funzione recante le equazioni di chiusura del mio manovellismo,calcolata nel punto P0;
    poi calcolo la matrice Jacobiana "J0" i cui valori sono le derivare parziali rispetto a S e Fi3 delle equazioni di chiusura, calcolo la matrice inversa di J0, e infine calcolo P1 applicando la formula del metodo di newton raphson. Tutto questo lo faccio una sola volta perchè poi tramite reiterazione dovrebbe fare da solo e darmi gli altri valori. Mi fermo con le reiterazioni nel momento in cui trovo che i valori della F(P0) sono minori dell'errore epsilon che ho messo tra i valori fissi. Ora il mio problema sta nel fatto che nella reiterazione i valori del vettore P1 (che poi sarà P2 ecc) aumentano e invece dovrebbero diminuire. Penso di aver bloccato male dei valori per le formule, ma non riesco a capire dov'è il mio errore.
    Ciao Alice,
    apprezzo l'entusiasmo ma per "spiegazione" non intendevo una lezione lampo di Meccanica Applicata, quanto più una spiegazione su quali sono i valori iniziali (le celle) e dove/come vuoi ottenere il risultato.... in pratica: qual'è la situazione iniziale e quale dovrebbe essere il risultato finale.

    Nel frattempo do uno sguardo alle formule...

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  8. #8
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    allora, le celle iniziali che io inserisco sono quelle con i valori fissi e la prima cella a sinistra del vettore P0; le altre le ottengo facendo i calcoli sopra detti. Il risultato finale dovrebbe essere un valore del vettore P1 , il cui calcolo avviene utilizzando un vettore f(P0) il cui valore sia minore dell'errore epsilon. Scusami ma non so bene come spiegarlo...

  9. #9

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Citazione Originariamente Scritto da Alice Visualizza Messaggio
    allora, le celle iniziali che io inserisco sono quelle con i valori fissi e la prima cella a sinistra del vettore P0; le altre le ottengo facendo i calcoli sopra detti. Il risultato finale dovrebbe essere un valore del vettore P1 , il cui calcolo avviene utilizzando un vettore f(P0) il cui valore sia minore dell'errore epsilon. Scusami ma non so bene come spiegarlo...
    Ok (diciamo così...)
    Il valore corretto di P1 quale dovrebbe essere (calcolato a mano)?

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  10. #10
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    eh questo non lo so perchè il calcolo a mano dovrei verificarlo con quello su exel, quindi non l'ho fatto. dovrei fare prima excel e verificare poi tramite il metodo grafico che valori di exel sono corretti

  11. #11

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Citazione Originariamente Scritto da Alice Visualizza Messaggio
    eh questo non lo so perchè il calcolo a mano dovrei verificarlo con quello su exel, quindi non l'ho fatto. dovrei fare prima excel e verificare poi tramite il metodo grafico che valori di exel sono corretti
    Ma prima hai detto che dovrebbe decrescere, quindi hai perlomeno un'idea di che valore dovrebbe assumere.
    Cioè, deve decrescere rispetto a che valore? O, sotto quale valore dovrebbe essere il valore di P1 per considerarsi potenzialmente corretto?

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  12. #12
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    P1 dovrebbe essere circa 0,803444185, come nel foglio dell esempio errato. Dovrebbe avere un valore cosi piccolo.

  13. #13

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Ok,
    vado a studiare un pò di meccanica su google e ti faccio sapere :127:
    Scherzo, comunque faccio delle prove.

    A dopo

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  14. #14
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    grazie :) :)

  15. #15

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Ciao,
    in base alle formule nel foglio "ERRATO", la formula scritta nella cella C9 del foglio "CORRETTO" non è esatta.
    Dovrebbe essere:

    =-B9+$E$5*$D$5*COS($C$5)+$E$5*COS(B10)

    in questo modo il valore di P1 sarebbe 0,54
    E' plausibile?

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  16. #16
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    si è vero ecco il primo errore :D grazie! Però se faccio varie reiterazioni mi da sempre lo stesso valore del vettore P

  17. #17

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    I "Termini Fissi" sono esatti?

    Basandomi sempre sul foglio "ERRATO", dovrebbero essere:

    ϕ1 = 0,628318530717959
    ϕ2 = 3,14159265358979

    [EDIT]
    i due valori di prima sono al contrario (da invertire)...

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  18. #18
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    sisi quelli sono esatti

  19. #19
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    si sono cmq esatti i due valori

  20. #20

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Un'ultima prova....

    sei sicura che il valore del ϕ3 sia corretto?
    Non dovrebbe essere 0,6283 ???

    Facendo così, il valore finale di P1 risulterebbe 0,8 .

    Prova a guardare il file allegato...

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  21. #21
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    si fi3 vale 360 gradi perchè se scelgo l'angolo fi2 = 0, il mio meccanismo si schiaccia e siccome gli angoli vengono presi in senso antiorario, fi3 diventa di 360°. il Valore 0,6283 è il secondo valore che darò a fi2 e che corrisponde a pigreco diviso 5, perchè l'angolo fi2 che io prendo, lo prendo ogni 36°, quindi ogni pigreco/5

  22. #22

    L'avatar di cromagno
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Sardegna
    Età
    37
    Messaggi
    4016
    Versione Office
    2013
    Likes ricevuti
    1225
    Likes dati
    923
    Mi spiace Alice... non credo di poterti aiutare e non credo sia un problema di formule.

    "Sono le persone che nessuno immagina che possano fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare."

  23. #23
    L'avatar di Alice
    Clicca e Apri
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    roma
    Età
    24
    Messaggi
    12
    Versione Office
    Excel 2013
    Likes ricevuti
    0
    Likes dati
    0
    Va bene. grazie lo stesso :D

Discussioni Simili

  1. [Risolto] codici a barre
    Di pagui nel forum Domande su Excel in generale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11/01/17, 19:40
  2. [Risolto] Ottimizzazioni codici VBA
    Di G.Bove nel forum Domande su Excel VBA e MACRO
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 12/11/16, 16:41
  3. [Risolto] Sintassi corretta per una formula
    Di ManuPA76 nel forum Domande su Excel in generale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03/11/16, 21:40
  4. [Risolto] Errore di sintassi macro
    Di Kiter nel forum Domande su Excel VBA e MACRO
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19/10/16, 09:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •